Rapporto 2020 CSWI AIPSI sul lavoro femminile nella sicurezza digitale in Italia

 

Snap cover Rapporto 2020 CSWI

Marco R. A. Bozzetti è l'autote, inisieme all'ing. Yvette Agostini, del Rapporto finale 2020 sulla prima indagine via web condotta dal Gruppo di Lavoro CSWI di AIPSI sul lavoro femminile in Italia nel settore della sicurezza digitale

Indice contenuti del Rapporto

1. Sintesi direzionale
2. Executive Summary
3. L’iniziativa CSWI di AIPSI
4. L’indagine CSWI ed il relativo Rapporto 2020
4.1 Risposte anonime
4.2 Rispondenti solo donne
4.3 Il questionario on line
4.4 La durata dell’indagine
4.5 Ulteriori aspetti metodologici dell’indagine
4.5.1 Elaborazione dei dati raccolti
5. Il campione emerso delle rispondenti
6. Essere donna nel mondo della sicurezza digitale in Italia: problemi e opportunità
6.1 Vita personale-famigliare e vita lavorativa
6.2 Il lavoro nella sicurezza digitale delle rispondenti
6.2.1 Aspetti negativi nel lavoro nella sicurezza digitale per le rispondenti
6.2.2 Gli aspetti positivi percepiti dalle rispondenti nelle loro attività nella sicurezza digitale
6.2.3 I principali valori apportati dalle rispondenti nel loro lavoro nell’ambito della sicurezza digitale
7. Nel prossimo futuro
8. Allegati
- Yvette Agostini
- Marco R. A. Bozzetti
- AIPSI, Capitolo italiano della mondiale ISSA
- Reportec

Il Rapporto 2020 CSWI è gratuitamente scaricabile a questo indirizzo https://www.aipsi.org/aree-tematiche/cswi-cyber-security-women-s-italy/676-rapporto-2020-indagine-aipsi-cswi-sul-lavoro-femminile-nella-cybersecurity-in-italia.html  per gli utenti registrati al sito web AIPSI.

 

Malabo Srl Sede Legale: via del Caravaggio 14 Milano 20144 Sede Operativa: via Savona 26 Milano 20144 C. F. e P. IVA n. 13343460153 Registro imprese Milano n. 68922/2001 Data iscrizione 27/02/01 REA 1642646 © 2008-2021 Malabo Srl All Rights Reserved.

Questo sito web utilizza dei cookie sia del proprio ambiente Joomla 3.x sia dei software di Terzi per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso