Le competenze ICT PDF Stampa E-mail

 

Il tema delle competenze ICT  ha assunto anche in Italia un'attenzione crescente, merito in primo luogo dell'Associazione AICA e di un suo gruppo di esperti che ha portato alla definizione dei profili EUCIP,  che sono stati recentemente inclusi nello standard eCF v. 3.0, valido per tutti i paesi della Comunità Europea e che ha rimpiazzato EUCIP.

 

Sulla base dell'eCF AICA ha recentemente emanato un eCF arricchito, nel quale ha incluso, aggiornandole, le competenze atomiche definite nei Syllabus di Eucip. Questo eCF arrcchito è chiamato eCFPlus ed una sua presentazione è scaricabile da qui

 

 

Il D.Lgs 4/2013  sulle professioni "non regolamentate" da Ordini professionali, che includono tutte le figure che operano nell'ambito informatico (anche se l'Ordine degli Ingegneri è di diverso avviso), ed il D.Lgs. 13/2013 sulle certificazioni professionali in Italia, riorganizzano e normano  i sistemi di  certificazione e di formazione professionale.Per le figure professionali operanti nel settore ICT la normativa di riferimento è la UNI 11506:2013, che specifica i requisiti di conoscenza, abilità e competenze, basandosi principalmente sulle figure professionali e le competenze specificate da eCF. 

 

 

 

 

ACR ICT: il Servizio su Competenze&Ruoli ICT

Malabo, con l'ausilio di strumenti di benchmarking per l'autovalutazione dei profili di prossimità eCF in funzione dei livelli di competenza acquisiti con le proprie attività lavorative, ha ingegnerizzato ed usato con alcuni importanti clienti lato domanda e lato offerta, un Servizio Assessment Competenze&Ruoli ICT, per brevità ACR ICT, approfondito qui

 

Chi fosse interessato ad approfondire le possibilità di collaborazione con e di intervento di Malabo Srl è pregato di inviare una e-mail coi propri riferimenti e con le proprie richieste a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

 

 

 

 

Approfondimenti e ricerche in Italia su ruoli e competenze ICT

 

 

Assintel


Assintel, l'Associazione Nazionale Imprese ICT,  realizzada anni un Osservatoriosui profili professionali, inizialmente chiamato "Osservatorio dei profili professionali nell'IT" e basato 
sui profili Eucip, ed ora chiamato  Osservatorio Competenze Digitali,  verificando sul mercato quali sono le relative retribuzioni e tariffe.

 

 Per il 2014 il comunicato stampa è disponibile qui. L'intero rapporto è accessibile ai Soci Assintel ed agli iscritti al sito. 

 

Per il 2012 l'Osservatorio, realizzato con IDC, è riservato ai Soci. Una sintesi è disponibile qui

 

Per il 2011 l'Osservatorio, realizzato con IDC, è riservato ai Soci. Una sintesi è disponibile qui.

 

Il  Rapporto 2010,  pubblicato nel dicembre 2010, è disponibile a questo indirizzo, insieme ad una sintesi e ad altra documentazione anche multimediale.

L'Osservatorio, pubblicato nel novembre 2009, è disponibile per i soli Soci, ma una sintesi è disponibile a questo indirizzo del sito Assintel.

 

 


AICA

 

AICA è molto attiva sul tema competenze ICT e fornisce ai propri Soci sul proprio sito dei servizi in merito, in particolare il servizio Profilo di Prossimità, per individuare il profilo delle proprie competenze più prossimo a quello dei profili EUCIP e per misurarne lo scostamento.

Dato che eCF, anche nell'ultima v. 3.0, non specifica in dettaglio le competenze atomiche, come faceva il Syllabus di Eucip , ma pone solo dei limitati esempi di riferimento (Dimesion 4), AICA ha sviluppato eCF+, un eCF  arricchito che integra, con gli opportuni aggiornamenti ed ampliamenti, il dettaglio del Syllabus di Eucip.

 

 

 

Cantiere dei Mestieri 2009-2011


Tra il 2009 ed il 2011 la Sezione di Milano di AICA aveva  creato e gestito, insieme ad altre Associazioni quali il ClubTI di Milano, AIPSI, Aused, Asli ed in collaborazione con SIAM 1838 e FAST, il Cantiere dei Mestieri, che programmava anno per anno una serie di "incontri" sui temi delle competenze digitali. L'iniziativa si è ora conclusa, e
la documentazione degli interventi negli incontri è disponibile, parzialmente, presso le varie Associazioni che hanno partecipato.

Come archivio storico, sono scaricabili i programmi annuali effettuati dal Cantiere dei Mestieri:

programma 2009-2010

programma 2010-2011.

 

 

 

Forum delle Competenze Digitali


Da più 22 Associazioni (vedi lista), tra le quali AICA, AIPSI e FidaInform, è stato creato il Forum delle Competenze Digitali, un'Associazione-Federazione  senza fini di lucro che promuove, valorizza e accresce la diffusione della cultura e delle conoscenze in materia di competenze e professionalità nell'ICT.
La prima azione del Forum è stata l'approfondimento delle figure professionali inerenti la sicurezza ICT: è stato creato un "Gruppo di Lavoro" ad hoc che ha prodotto come risultato, nel marzo 2009, il 1° Rapporto sulle competenze sulla sicurezza delle informazioni.

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 04 Novembre 2014 20:57
 
2008-2017 Malabo Srl - Tutti i diritti riservati | Joomla 1.5 Templates by vonfio.de

Malabo Srl  C. F. e P. IVA n. 13343460153 - Registro imprese Milano n. 68922/2001 - Data iscrizione 27/02/01 REA 1642646
Capitale soc. interam. versato Euro 10.845,59