Architetture ICT PDF Stampa E-mail

Le architetture ICT, chiamate anche ICT Enterprise Architecture ed indicate con l'acronimo EA, costituiscono il quadro di riferimento ed il "piano regolatore" tecnico per l'evoluzione del sistema informatico di una determinata azienda/ente di qualsiasi dimensione, in linea con il suo piano strategico di business.

L'attuale disponibilità e diffusione dei sistemi "mobile", di soluzioni cloud, della possibilità di terziarizzare e dell'Internet delle Cose (IoT, Internet of Things) rende ancor più importante l'attuazione di una ICT EA per poter sfruttuare da un lato le nuove opportunità tecnologiche e di mercato, dall'altro gli investimenti/spese in ICT già fatti, garantendo alle varie linee di bsuiness un insieme di servizi ICT agili e moderni, che soddisfino le loro esigenze "time to market", economici, flessibili, sicuri, misurabili e governabili.


Per le architetture ICT,   il quadro di riferimento "standard", ben consolidato ed universalmente accettato è costituito da Togaf, dalla SOA, Service Oriented Architecture.e dal "vecchio" seppur concettualmente sempre valido modello OSI, OpenSystem Interconnection, dell'ISO.
Altri termini per le moderne architetture ICT includono EDA, Event Driven Architecture, MDA, Model Driven Architecture, ...

Da numerosi anni Marco R. A. Bozzetti si occuppa professionalmente dell'evoluzione delle architetture ICT, elemento chiave sia per il piano evolutivo dei sistemi informativi sia per il governo dell'ICT. Anche in collaborazione con il ClubTI di Milano,  Fida Inform, AIPSI, AICA  ha  realizzato ad oggi:

a) la  partecipazione al 
Gruppo di Lavoro (GdL) IT Systems Architect  promosso da AICA in collaborazione con AIPSI, Aused, ClubTI di Milano, per fare il punto sui modelli e le competenze architetturali dell'ICT.

Il Gdl  ha ad oggi realizzato i seguenti workshop:

 - 26 giugno 2014: "MapReduce e Hadoop eco-system: tecnologie abilitanti per analisi di Big Data"Per la documentazione si veda qui

 - 20 maggio 2014: "Dalla domotica alla smart cities: l'impatto dell'Internet delle cose su architetture e sicurezza ICT". Per la documentazione si veda qui

- 15 aprile 2014: "IT Governance, business e modelli di riferimento" . Per la documentazione si veda qui

- 18 marzo 2014: "Quantum Conputing". Per la documentazione si veda qui

- 26 febbraio 2014: "Il Collaborative Business e i suoi ingredienti base: fattura ed identità elettronica" ,Per la documentazione si veda qui
- 14 ottobre 2013: "L'Identity Management nella sfida dell'interoperabilità" .Per la documentazione si veda qui

 

 

b) il libro stampato "SOA - L'evoluzione dell'Enterprise Architecture", edito a  gennaio 2010 da Soiel International;

 

copertina lb soa


c)
SOA University con CBR, articolata su 10 temi in web seminar pubblicati on line nle corso del 2009, ora non più disponibili sul sito di CBR, a causa del cambio di proprietà e di finalizzazione aziendale; chi fosse interessato alla documentazione relative è pregato di inviare una e-mail al seguente indirizzo : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;

soa_university


d) l'Enterprise Architecture Conference (EAC), realizzata in collaborazione con Soiel International,  e tenuta la prima volta il 2 dicembre 2010 a Milano con il titolo
LE ARCHITETTURE ICT NELL’ERA DEL CLOUD: Tecnologie, opportunità, rischi e nuove professionalità. L'iniziativa ha avuto successo e si è ormai consolidata con due eventi all'anno, uno a Milano e l'altro a Roma. 

La documentazione degli eventi e le presentazioni tenute dai vari oratori sono disponibili nelle relative voci del menù del modulo EAC a destra per i soli iscritti al sito (come richiesto dalle aziende sponsor e dall'orgnizzatore Soiel International). Per la registrazione dell'utente clicca qui.

 

eac_logo_arancio




e) la partecipazione a numerosi convegni e la pubblicazione  di articoli, alcuni riportati nell'archivio eventi; ad esempio l' articolo, dal  titolo "IP in Pole Position - Nuovi trend e nuovi prodotti nella convergenza tra i sistemi di controllo e i sistemi informatici”  e pubblicato sulla rivista Office Automation n.11 di novembre 2011,  p. 76-80, visibile on line qui.

 

 

Bozzetti ha inoltre contribuito ad alcuni progetti di evoluzione dei sistemi informativi di Aziende e PA con la definizione dell'EA in ottica SOA e/o XaaS-Cloud computing. Un esempio schematico delle principali ICT EA progettate e realizzate è fornito dalla figura seguente.


 

 schema ict ea realizzate mb png

 

 

 


Per la documentazione ed i contributi di Bozzetti sul tema si rimanda anche al modulo "Archivio Storico" nella colonna a destra in basso del presente sito, accessibile solo agli utenti registrati.

C
hi fosse interessato ad approfondire le possibilità di collaborazione con e di intervento di Malabo Srl è pregato di inviare una e-mail coi propri riferimenti e con le proprie richieste a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .


 



Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Agosto 2014 15:00
 
2008-2017 Malabo Srl - Tutti i diritti riservati | Joomla 1.5 Templates by vonfio.de

Malabo Srl  C. F. e P. IVA n. 13343460153 - Registro imprese Milano n. 68922/2001 - Data iscrizione 27/02/01 REA 1642646
Capitale soc. interam. versato Euro 10.845,59